PARCO DEL DELTA DEL PO
Nel profilo indiscutibilmente unico del Delta del Po c'e' il territorio creato sia dalla sedimentazione del fiume, che dall'opera dell'uomo che nei secoli ne ha regimentato le acque e bonificato i terreni.
VENTO
è il progetto di un'infrastruttura leggera, una dorsale cicloturistica per rimettere in contatto noi al paesaggio che ci contiene e rappresenta rendendoci sempre più cittadini. VENTO è un progetto entrato in Legge di stabilità 2016 e facente parte del Sistema nazionale delle ciclovie turistiche istituito dal Governo Italiano.
A oggi la pista ciclabile ancora non esiste: il tracciato in progetto presenta alcune discontinuità (ovvero tratti in cui si corre in promiscuo con le auto anche su strade a scorrimento veloce), intersezioni pericolose, tratti in cui il fondo è sconnesso. Sul sito di VENTO (www.progetto.vento.polimi.it) è possibile consultare il tracciato e trovare una descrizione di massima dello stato di fatto.
ADRIA INTERNATIONAL RACEWAY
Adria International Raceway e' operativo dal 2001. In questi anni e' diventato uno dei poli piu' importanti d'Italia per attivita' motoristica nazionale ed Internazionale, oltre ad essere una struttura completa per ricevere eventi di vario genere dall'espositivo al congressuale. Ristoranti, hotel, sale e spazi espositivi di varie metrature sono alcuni degli aspetti della moderna struttura oltre ad avere naturalmente un circuito internazionale automobilistico e motociclistico.
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
Raccoglie antichissimi cimeli che hanno caratterizato le varie fasi dello sviluppo civile di Adria. Il Museo nasce dalla Collezione Bocchi, la famiglia che gia' attorno al 1770 comincio' a raccogliere reperrti ed ad effettuare le prime ricerche nel sottosuolo cittadino. Nel 1904 fu aperto il museo civico. La costruzione dell'edificio che attualmente ospita il museo e a cui segui il passaggio di competenze dal Comune allo Stato risale al 1961. Nel museo sono conservati, tra gli altri, strumenti e ceramiche dell'eta' del ferro, vasi attici a figure nere e rosse, gioielleria, suppellettili, ecc.
TURISMO NELLA PROVINCIA DI ROVIGO
50 buoni motivi per visitare il Polesine. 50, tanti quanti sono i Comuni della provincia di Rovigo, 50 luoghi da scoprire, che meritano una tappa, magari anche solo un breve passaggio, ma che vale la pena. Qui tutto ha un suo senso all'interno del puzzle Polesine. Tante tessere - ognuna indispensabile e preziosa - che compongono una immagine unica, particolare, poco conosciuta e per questo ancora piu' affascinante.
Ci sono paesi piccolissimi e silenziosi, ma quanto fascino proprio per questo sanno regalare al visitatore piu' attento, capace di cogliere le suggestioni e lasciarsi attraversare da esse!